I nostri insegnanti

MATTEO SGNAOLIN

DOCENTE DI BASSO ELETTRICO

Bio: Nato il 30/05/1978 inizia a studiare il basso elettrico a 15 anni sotto la guida di Daniele Sala. Continua nel corso degli anni lo studio del basso elettrico con il maestro Sandro Dandria, Antonio Cervellino, Roberto Pascucci e Giorgio Terenziani. A 18 anni comincia l’attività live con diverse formazioni che lo porta a suonare in tutta Italia e non solo e collezionare centinaia di concerti. Dopo aver insegnato in diverse scuole private dal 2015 diventa insegnante abilitato MMI. Nel 2018 diventa endorser delle storiche corde LaBella
Progetti attivi: The Wavers
Strumentazione: Fender Jazz American Standard, Hartke LH500, MusicMan HD212, ZoomB3
Endorser: LaBella Strings
Influenze: James Jamerson, Marcus Miller, Richard Bona, Sting

 

RICCARDO SGNAOLIN

DOCENTE DI CHITARRA ELETTRICA

Bio: Nato il 10/06/1981 inizia a suonare a 13 anni come autodidatta e solo più tardi comincerà a prendere lezioni. Tra i suoi insegnanti: Luca Ballabio, Beppe Pini, Bebo Ferra, Alex Stornello.  Clinic e masterclass con Frank Gambale, Marty Friedman, Paul Gilbert. Dopo diversi trascorsi ad insegnare in scuole private, nel 2013 diventa insegnante abilitato MMI.
Progetti attivi: The Wavers, The Asteroids
Endorsment: MadCat Amps
Pubblicazioni: Memorizzare e imparare ad utilizzare gli arpeggi maggiori e minori; Strum your guitar
Strumentazione: Fender Telecaster American Standard w/Texas Special; PRS David Grissom; Bonfanti Guitars; MadCat Amp StingRay; Boss TU3; MadCat Eclipse; EHX Soul Food; Voodoo Lab Tremolo; Catalinbread Serrano Picoso; BMF Decho Box; Guild D-150CE
Influenze: Blues, Rock

 

MARCO BORGHI

DOCENTE DI CHITARRA ELETTRICA

Bio: Marco Borghi, classe 1987, decide di intraprendere un percorso accademico presso la CPM DI MILANO.
Successivamente si diploma presso Modern Music Institute Lombardia.
Marco inizia a calcare i palchi con i Plagued Trip: Si affermano dapprima come cover band rock/crossover/nu metal, poi come tribute band ai Pantera per poi passare a pezzi inediti.
Sono tre i grandi progetti musicali che hanno influenzato e determinato la sua carriera: gli Hysteria, gli Oltraggio alla corte e i Silent Waves, il primo su un genere pop rock moderno, i secondi come post-grunge e il terzo come duo acustico cover.
Tra il 2108 e il 2019 esce il disco degli Oltraggio alla Corte - Respirare e la sua prima produzione come solista con il disco Icy Phoenix per l'etichetta Hurricane Blitz (AUSR) che preannuncia l'uscita a Maggio del suo secondo lavoro solista per la Volcano Records dal titolo Red Phoenix.
Progetti attivi: Oltraggio alla corte , Marco Borghi
Strumentazione: Schecter Hellraiser 5 and 7 strings
Endorser: Schecter Guitar , Dogal Strings
Influenze: Rock, Metal

 

FRANCESCO PINI

DOCENTE DI CANTO

Bio: Classe 1986, inizia a studiare canto moderno nel 2004 seguendo vari corsi in accademie quali:

- Associazione ViviMusica di Cagno,
- Vozes em Concerto di Lisbona,
- NAM Milano, conseguendo un diploma in Canto Moderno nel 2018.
Durante questi anni di studio sviluppa la sua formazione pratica e teorica, conseguendo inoltre un attestato per insegnante rilasciato dalla scuola NAM di Milano.
Ha avuto il piacere di studiare con insegnanti quali Jenny Tempesta e Paola Zigoi, oltre ad aver seguito un seminario di Vocal coaching con Paola Folli ed un seminario di logopedia tenuto dal Dottor Franco Fussi.
Suona, da autodidatta, la chitarra acustica da svariati anni, con la quale si accompagna.

 

Progetti attivi: ToonBusters (Cartoon Band), Andy and the Dandy Dandelions (duo acustico).
Influenze: Funk, Rock, Pop, Blues.

 

 

 

 

FAUSTO BISANTIS

DOCENTE DI PIANOFORTE

Bio: Fausto Bisantis è prima di tutto un musicista, compositore e musicologo. Poiché con la cultura non si mangia, ma si respira molto bene, perché non affrontare l’arte e la cultura in tutti i suoi campi? Ha scritto musiche per il teatro, la radio e per diversi documentari commissionati dalla Regione Calabria e Lazio. Nel 2004 si laurea in Scienze della comunicazione presso l’Università La Sapienza, con la tesi: La Corda di Aries, pubblicato indipendentemente in USA.
Prosegue gli studi in pianoforte, sintetizzatori, armonia e composizione presso la Scuola di Musica Popolare di Testaccio e nel 2008 diventa Maestro accompagnatore per il palcoscenico presso le Scuole Civiche di Milano. Nello stesso anno diventa giornalista pubblicista e inizia a collaborare come maestro collaboratore e addetto stampa presso il Teatro Politeama di Catanzaro. Ha scritto per diverse testate giornalistiche specialistiche e non (Il Giornale della Musica, Ars Musicae, Al teatro.org, Calabria News, Il Piccolissimo, Tempi Dispari). Dal 2013 è direttore responsabile del mensile di cultura e spettacolo Tag Magazine. Dal 2017 è anche direttore del magazine on line Eurekarte. Web editor presso Ultima Voce e Just News.

La ricerca stilistica verso nuovi territori musicali confluisce nei progetti musicali rock ed elettronici, tra cui il più importante è la band Faust & Malchut Orchestra: un power trio capace di attingere a diversi stili, dal blues alla psichedelia e dal funk al progressive, con il quale ha inciso due album suonati da Nord a Sud Italia e anche all’estero.
Progetti attivi: Faust & Malchut Orchestra ,Sketches of Piano Solo , Faust'thz
Strumentazione: Bosendorfer ,Moog Mother 32 ,Korg Polysix, Roland Go Keys, Alesys, Korg M1